“OXIMORON” @Spazio Polaresco #jazzpills

Winter Revolution – Jazz Pills
“OXIMORON” L’abbraccio segreto de The Beatles e The Rolling Stones @Spazio Polaresco

21 gennaio – ore 21. 00
Ingresso gratuito con prenotazione consigliata (https://bit.ly/OximoronSpazioPolaresco)
Si ricorda per accedere รจ necessario avere il Green Pass Rafforzato e FFP2
Prima e dopo il concerto sarร  possibile mangiare e bere presso il Bistrot del Polaresco

๐—ข๐—ซ๐—œ๐— ๐—ข๐—ฅ๐—ข๐—ก
๐—Ÿ’๐—ฎ๐—ฏ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฐ๐—ถ๐—ผ ๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ฟ๐—ฒ๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ ๐—ง๐—ต๐—ฒ ๐—•๐—ฒ๐—ฎ๐˜๐—น๐—ฒ๐˜€ ๐—ฒ ๐—ง๐—ต๐—ฒ ๐—ฅ๐—ผ๐—น๐—น๐—ถ๐—ป๐—ด ๐—ฆ๐˜๐—ผ๐—ป๐—ฒ๐˜€”

๐พ๐‘Ž๐‘กโ„Ž๐‘ฆ๐‘Ž ๐‘Š๐‘’๐‘ ๐‘ก – ๐‘ฃ๐‘œ๐‘๐‘’, ‘๐‘š๐‘๐‘–๐‘Ÿ๐‘Ž
๐‘…๐‘œ๐‘”๐‘’๐‘Ÿ ๐‘…๐‘œ๐‘ก๐‘Ž – ๐‘ ๐‘Ž๐‘ฅ ๐‘ก๐‘’๐‘›๐‘œ๐‘Ÿ๐‘’
๐ท๐‘Ž๐‘›๐‘–๐‘™๐‘œ ๐บ๐‘Ž๐‘™๐‘™๐‘œ – ๐‘โ„Ž๐‘–๐‘ก๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘Ÿ๐‘Ž ๐‘Ž๐‘๐‘ข๐‘ ๐‘ก๐‘–๐‘๐‘Ž
๐ด๐‘™๐‘๐‘’๐‘Ÿ๐‘ก๐‘œ ๐‘๐‘Ž๐‘›๐‘–๐‘›๐‘– – ๐‘โ„Ž๐‘–๐‘ก๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘Ÿ๐‘Ž ๐‘Ž๐‘๐‘ข๐‘ ๐‘ก๐‘–๐‘๐‘Ž
Oximoron รจ un viaggio nella musica de “The Beatles e The Rolling Stones” fatto di soste malinconiche, di sguardi e di racconti che sfociano nel loro abbraccio segreto, quell’abbraccio che mai verrร  palesato alla realtร .
Il progetto Oximoron nasce dallโ€™incontro tra Kathya West, versatile vocalist che suona anche la โ€˜mbira, piano a pollice di origine africana, Danilo Gallo, rinomato bassista ma che nellโ€™occasione suona la chitarra acustica, e due apprezzati musicisti bergamaschi, il sassofonista Roger Rota e il chitarrista Alberto Zanini, anchโ€™egli impegnato nella circostanza allo strumento acustico.
Dice Kathya West a proposito del progetto: ยซOximoron, tradotto in italiano โ€œOssimoroโ€, รจ una figura retorica che unisce due concetti di significato opposto, per semplificare, un paradosso. Senso che si lega alla leggenda della rivalitร  tra i Beatles e i Rolling Stones, ma non solo. Reinterpretare, acusticamente, due band cosรฌ diversamente musicali dimostra quanto sia fondamentale avere anima nella musica: se hai anima puoi viverti e vivere la musica vestita di arte con la stessa intensitร  anche in mondi diversissimiยป.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *